Io, Don Chisciotte

Martedì, 10 Dicembre 2019 ore 21.00

Io, Don Chisciotte

Evento organizzato dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con il Comune di Sacile per la Stagione Teatrale 19-20

Coreografia e regia di Fabrizio Monteverde

Con il Balletto Di Roma

Produzione: Balletto di Roma / Consorzio Nazionale del Balletto

Il Balletto di Roma, la storica compagnia fondata da Franca Bartolomei e Walter Zappolini, si affaccia al 2020 – anno del 60° anniversario dalla fondazione – con il debutto di una nuova produzione firmata dal coreografo più applaudito d’Italia: Fabrizio Monteverde. Il talentuoso autore si riaffaccia sulla scena con la rilettura di un’altra pagina della letteratura mondiale, Don Chisciotte della Mancia, il capolavoro di Miguel de Cervantes.

In questa versione coreografica il protagonista non smette di incarnare la doppiezza, la “con-fusione” degli opposti. Al centro della scena ci sono i rottami di una macchina abbandonata, cavallo da corsa dei nostri giorni, simbolo di un mondo in trasformazione continua. Sempre in bilico tra intenzioni logiche e razionali ben espresse e azioni assurde e temerarie, Don Chisciotte, con il suo sguardo strabico sulla realtà, conquista la gloria attraverso avventure sconnesse e poco calcolate, imponendo la propria illusione sulla realtà con eroico sprezzo del ridicolo: elemento disturbante e artefice del caos, in fondo ci dimostra che ogni cosa, ogni persona, è sempre altro da quello che dice di essere.

Io, Don Chisciotte rappresenta la rivincita del senso “individuale” contro il dominio dell’astratta “universalità” delle leggi umane: una lotta contro i mulini a vento che diventa metafora della ricerca di un’identità.

Quel che la danza testimonia come imprescindibile è che l’azione dell’uomo non trova mai “un fine” e neppure “una fine” in senso assoluto, perché in fondo il bello – dice Don Chisciotte – “sta a impazzire senza motivo!”.

Prevendita biglietti dal termine del 23 ottobre in orario cinema (mercoledì e sabato dalle 20 alle 22, la domenica dalle 14 alle 22), domenica 8 dicembre dalle 10.30 alle 12.30 e lunedì 9 dicembre dalle 17 alle 20; la sera dello spettacolo dalle ore 20.

Campagna abbonamenti dal 1° al 20 ottobre 2019

Info Biglietteria

Informazioni: info@teatrozancanaro.it

2019-10-18T10:26:21+01:00