Sabato, 29 Febbraio 2020 ore 20.45

NARNIA SVEGLIATI: AMA PENSA PARLA
Musical teatrale tratto dalle Cronache di Narnia di C.S. Lewis

Evento organizzato dall’Associazione I Petali onlus in collaborazione con il Comune di Sacile

Compagnia: GRUPPO CONTROCORRENTE

Il musical è tratto dalla rivisitazione teologica dei sette libri che compongono le famose Cronache di Narnia, che in Italia sono conosciute grazie ai film presentati al cinema. Nel Nord Europa rappresentano uno dei classici della letteratura per i ragazzi dagli anni 50 in poi. Protagonista della nostra storia non sono i personaggi classici delle Cronache di Narnia, ma sarà l’Ultimo libro della Cronache di Narnia. In quel libro sono raccontati tutti i fatti accaduti nel mondo di Narnia dalla sua creazione alla sua fine e rappresenta l’ultima porta tra il nostro mondo e quello fantastico di Narnia. Solo con la distruzione di quel libro, il male potrà vincere definitivamente e conquistare Narnia. La storia si sviluppa attraverso 21 scene, 10 inserti in prosa, 7 coreografie, 8 canzoni di cui 4 inedite.

Nota sull’autore
Clive Staples Lewis, meglio conosciuto come C. S. Lewis (Belfast, 29 novembre 1898 – Oxford, 22 novembre 1963), fu uno scrittore anglo-irlandese. Noto al grande pubblico principalmente come autore del ciclo di letteratura fantastica Le cronache di Narnia. Fu docente di lingua e letteratura inglese all’Università di Oxford.
Le vicende biografiche di Lewis meritano una certa attenzione: si pensi alla morte della madre avvenuta quando Lewis aveva dieci anni, la complessa evoluzione intellettuale del giovane Clive sfociata nella conversione al cristianesimo, per non parlare dell’amicizia con i J. R. R. Tolkien (autore della trilogia Il Signore degli Anelli), Charles Williams e l’amicizia epistolare con Don Giovanni Calabria (fondatore delle congregazioni dei Poveri Servi e delle Povere Serve della Divina Provvidenza e proclamato santo da papa Giovanni Paolo II nel 1999).

L’Associazione I Petali onlus
Trova sede presso il Centro Diurno nel complesso ospedaliero di Sacile. Gli associati arrivano da tutti i comuni dei dintorni.
Il loro Musical Narnia svegliati: ama pensa parla, divertente e coinvolgente, rientra tra i progetti che prevedono percorsi di coinvolgimento, integrazione sociale e di autonomia delle persone con diritti speciali, soprattutto adulte, che hanno quindi terminato il percorso scolastico. L’associazione sviluppa molte attività, soprattutto laboratoriali, ma coltivano un sogno: sensibilizzare la comunità e le famiglie per creare case-alloggio in cui i ragazzi, seguiti da persone qualificate, potranno sperimentare la vita in autonomia.
L’attenzione su questi temi, quando viene colta, porta ad una società più matura, più accogliente, più aperta.

GRUPPO CONTROCORRENTE Teatro e musical per evangelizzare
Il gruppo Controcorrente è una associazione ecclesiale nata il 7 aprile del 2004 senza scopo di lucro e si propone di coinvolgere bambini, ragazzi, giovani ed adulti, credenti e non credenti, nel mettersi in gioco con il linguaggio della musica, del teatro, della danza e qualsiasi altra forma di espressione artistica, per una crescita personale, di gruppo e comunitaria. I contenuti di questo cammino fondano le radici sui valori cristiani dettati dal Vangelo. Controcorrente è luogo di analisi e confronto sui grandi temi della vita. Inoltre i contenuti proposti ben si prestano per essere un richiamo alle verità di fede contenute nei testi sacri diventando una catechesi esperienziale con Gesù maestro. Un’altra peculiarità del gruppo è quella di operare non per archi di età ma ogni progetto viene trattato con aderenti di tutte le età permettendo così una crescita, uno scambio ed una condivisione multigenerazionale. Il frutto di questo cammino si concretizza in spettacoli che permettono agli aderenti di testimoniare e condividere con credibilità messaggi ed emozioni presenti nella vita di grandi testimoni della fede o in storie e racconti che presentano riflessioni e rivisitazioni teologiche di grande rilievo. L’associazione è iscritta all’albo regionale del FVG ed opera attraverso i suoi organi sociali che sono l’Assemblea dei soci, il Consiglio Direttivo e la presenza dell’assistente mons. Saverio Bravin. La sede del gruppo è l’oratorio di Tamai di Brugnera.

INGRESSO LIBERO
Spettacolo di beneficenza
Consigliata la prenotazione email: petali-onlus-sacile@virgilio.it